Logo

1 - ATTIVAZIONE TIROCINIO DIRETTO

PROCEDURA DI ATTIVAZIONE del TIROCINIO DIRETTO DA PARTE DEL TIROCINANTE - Tirocinio Ordinario e Tirocinio in modalità TDDI

  1. mandare alla scuola la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà per la firma del Dirigente Scolastico.
    ATTENZIONE se il dirigente firma digitalmente o inserisce il timbro della scuola non deve allegare il documento di identità, con la sola firma autografa occorre allegare il documento di identità
  2. comunicare al tutor il numero matricola, provincia e nome istituto comprensivo (non comunicare il nome del plesso, sede di effettuazione del tirocinio, ma il nome dell’azienda presente su SOL e che può essere verificata dal tirocinante stesso), per abilitare su SOL la compilazione del progetto (per visionare la scadenza della convenzione collegarsi a https://sol.unifi.it/stage/consulta (inserire il nome preciso dell'azienda - scuola che si trova in SOL)
  3. firmare la dichiarazione del tirocinante e salvare in pdf (TUTTI I DOCUMENTI DOVRANNO ESSERE SALVATI IN PDF)
  4. firmare la netiquette nel caso di collegamenti da remoto in modalità TDDI (Tirocinio Diretto Digitale Integrato)
  5. richiedere i nominativi dei Tutor Scolastici (ANDRANNO INSERITI ENTRAMBI NEL CAMPO TUTOR AZIENDALE DEL PROGETTO SU SOL. il nominativo già presente deve essere cancellato), senza modificare la mail che è già impostata
  6. concordare con i Tutor Scolastici le date e gli orari del tirocinio diretto e poi compilare la tabella oraria (la compilazione della tabella oraria deve avvenire SOLO DOPO AVER CONCORDATO I GIORNI E GLI ORARI CON IL TUTOR SCOLASTICO in quanto questo dovrà sempre essere presente insieme al tirocinante) AVENDO CURA DI CANCELLARE LE RIGHE E LE PAGINE VUOTE in modo da allegare solo la parte compilata. Si ricorda che, di norma, gli orari di tirocinio diretto non possono andare oltre le ore 18,00 e non possono prevedere il sabato. Si chiede di compilare digitalmente la tabella (non a mano) e di cancellare le righe in più non utilizzate
  7. In caso di progetto in modalità TDDI, nella tabella orario occorre:
    inserire un campo “SEDE DI COLLEGAMENTO DEL TIROCINANTE”, da dove si collega il tirocinante
    per la modalità TDDI i collegamenti in sincrono saranno comunicati con la seguente dicitura, es “dalle 8:00 alle 10:00, 2h+1 in sincrono, TOT 3 ore”
    per la modalità TDDI le attività in asincrono saranno comunicati con la seguente dicitura, es “dalle 8:00 alle 10:00, 2h in asincrono, TOT 2 ore”
    ESEMPIO DI TABELLA PER TDDI
  8. Si ricorda che la scuola, per accettare tirocinanti in modalità TDDI deve aver compilato il form all’indirizzo:
    https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfg5EZ7yZp2vYfamcR6py-_xrFeAIP7f-mLtoqku3qdt76uYg/viewform
  9. compilare il progetto su SOL dove ​

    - nel campo “orario settimanale del tirocinio” si inserisce un messaggio di default “4 ore settimanali dalle 8:00 alle 12:00” (l’orario effettivo verrà comunicato nella tabella oraria allegata)

    - nel campo TUTOR AZIENDALE si inseriscono i nomi di entrambi i TUTOR SCOLASTICI, quelli che seguiranno fisicamente il tirocinante nelle scuole -sostituendoli al nominativo già inserito dall’azienda che indica il referente dei tirocini

    - nella sezione OBIETTIVI la seguente dicitura "In caso di quarantena della classe/sezione, il tirocinio previsto in presenza, potrebbe subire degli adeguamenti in modalità sincrona a distanza, le variazioni saranno immediatamente comunicate all'ufficio tirocini IL CALENDARIO EFFETTIVO (GIORNI E ORARIO) DI SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO, COSÌ COME LE SEDI DI SVOLGIMENTO DELLO STESSO, SONO INDICATI NELLA TABELLA ALLEGATA" e gli obiettivi della relativa annualità di tirocinio (mettere SOLO gli obiettivi)

    -TIROCINIO 1 – T1 (II anno di Corso), OBIETTIVI
    --Conoscere l’organizzazione della scuola dell’infanzia e della scuola primaria
    --Condurre osservazioni e analisi delle attività didattiche e fornire supporto per la loro preparazione e attuazione
    --Riflettere sull'esperienza

    -TIROCINIO 2 – T2 (III anno di Corso) OBIETTIVI
    --Osservare e analizzare le diverse attività didattiche nella scuola
    --Conoscere le modalità di progettazione e valutazione dei risultati
    --Coadiuvare attivamente alcuni momenti dell’attività didattica
    --Riflettere sull’esperienza

    -TIROCINIO 3 - T3 (IV anno di Corso, da svolgersi in sezioni/classi con la presenza di un alunno con bisogni educativi speciali) OBIETTIVI
    --Progettare e condurre azioni didattiche (modello MARC)
    --Comparare e differenziare esperienze didattiche
    --Riflettere sul proprio percorso formativo

    -TIROCINIO 4 – T4 (V anno di Corso, da svolgersi in sezioni/classi con la presenza di un alunno con bisogni educativi speciali) OBIETTIVI
    --Progettare e condurre azioni didattiche (MARC)
    --Comparare e differenziare esperienze didattiche
    --Riflettere e relazionare sul proprio percorso formativo

  10. si invia richiesta di attivazione a stage e al tutor di competenza  (in CC) ALMENO UNA SETTIMANA/10 giorni PRIMA del primo giorno inserito nella tabella oraria seguendo il seguente format 

    DESTINATARIO:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e in CC al tutor universitario di competenza

    OGGETTO: richiesta attivazione progetto tirocinio SFP T1/T2/T3/T4 COGNOME NOME matricola

    TESTO
    Io sottoscritta COGNOME NOME, studentə di scienze della formazione primaria, (matricola XXXXXXX) chiedo l'attivazione del progetto di tirocinio curricolare anno 2021-2022 (T...), dal 00/00/0000 al 00/00/0000, presso NOME AZIENDA/ISTITUTO COMPRENSIVO (città, provincia), a tal proposito dichiaro di aver conseguito l'attestato di formazione alla sicurezza sui luoghi di lavoro in data 00/00/0000 (o se già conseguito in altra sede, la data di ricevimento dell’email da parte dell’ufficio Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. che attesta la validità della formazione pregressa)

    Allego i seguenti documenti:
    <> dichiarazione tirocinante (FORMATO PDF e denominato DICHIARAZIONE_TIROCINANTE_COGNOME_NOME.pdf ...non saranno accettati file con diversa denominazione o allegati in formato jpg e altri derivanti da acquisizioni fotografiche)
    <> tabella oraria (FORMATO PDF e denominato TABELLA_ORARIA_COGNOME_NOME.pdf non saranno accettati non saranno accettati file con diversa denominazione o in formato .docx)
    <> dichiarazione sostitutiva atto di notorietà (FORMATO PDF con firma digitale o firma fisica e timbro della scuola o firma fisica e documento di identità del DS (non saranno accettati allegati in formato jpg e altri derivanti da acquisizioni fotografiche)
    <> netiquette (FORMATO PDF e denomiato NETIQUETTE_COGNOME_NOME.pdf nel caso di tirocinio in modalità TDDI ...non saranno accettati allegati in formato jpg e altri derivanti da acquisizioni fotografiche)

    RISPOSTA DI ACCORDO DEL TUTOR UNIVERSITARIO

    ATTENZIONE: rispondere “a tutti” all’e-mail di richiesta del tirocinante e non ad eventuali comunicazioni di chiarimenti o correzioni mandate dall’ufficio stage seguendo il seguente format

    DESTINATARIO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e al tirocinante richiedente attivazione

    OGGETTO: accordo richiesta attivazione progetto tirocinio SFP T1/T2/T3/T4 COGNOME NOME matricola

    Il/la sottoscritto/a NOME COGNOME, in qualità di tutor universitario, comunico il mio accordo alla attivazione del progetto di tirocinio dello/a studente/ssa NOME COGNOME MATRICOLA c/o NOME AZIENDA/ISTITUTO (città, provincia)

    UNA VOLTA ATTIVATO IL TIROCINIO

    Per variazioni dei Tutor scolastici assegnati o variazioni di sede effettiva del tirocinio o qualsiasi altra variazione di giorno/orario l’Istituto sede di tirocinio dovrà comunicare via e-mail, utilizzando la funzione “rispondi a tutti” all’e-mail con oggetto “Trasmissione progetto di formazione e orientamento di…”:
    Eventuali assenze del tirocinante DOVRANNO ESSERE COMUNICATE ALLA SCUOLA VIA E-MAIL DAL TIROCINANTE STESSO

  11. In caso di cambiamento di calendario, lo studente concorda e redige  una nuova tabella, che deve essere inviata da parte della scuola a tutti i soggetti in copia nella comunicazione di validazione del  progetto di tirocinio, utilizzando la funzione "rispondi a tutti". Stessa procedura va seguita in caso di cambiamento di tutor scolastico

2 - CORSO OBBLIGATORIO SULLA SICUREZZA

Per chi non ha mai effettuato il tirocinio diretto comunico che è necessario seguire quanto prima il corso sulla sicurezza; il link per il corso di Formazione generale sulla sicurezza sul lavoro è il seguente
Chttps://formstudelearning.unifi.it/course/index.php?categoryid=2
Per chi invece ha già un attestato deve scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. inviando la richiesta di riconoscimento della formazione pregressa; i richiedenti dovranno allegare l'attestato che certifica il corso, specificando il corso di studi al quale sono iscritti; l'esito della valutazione verrà inviato al richiedente e per conoscenza all'Ufficio tirocini della Scuola.